Il 13 febbraio We Are Social ha presentato “Digital 2020”, il report annuale che analizza lo scenario social e digital a livello locale e globale. Secondo la ricerca sono 45 milioni le persone che accedono a Internet da mobile e 35 milioni quelle attive sui canali social.

Anche gli italiani stanno sviluppando grande attenzione per temi importanti legati alla vita online, come il controllo della propria privacy e la scelta di fonti di informazione affidabili. In generale sono quasi 50 milioni gli utenti Internet, su base giornaliera, che trascorrono online 6 ore al giorno, soprattutto nella ricerca di contenuti per l’intrattenimento, come contenuti video, cercati dal 92% della popolazione.

Si evince anche che 1 italiano su 7 possiede uno smartwatch o un dispositivo wearable, ed è in forte espansione il mondo del gaming: 4 italiani su 5 giocano, e 1 su 8 segue il live streaming di altri giocatori.

Per quanto riguarda i Social sono 35 milioni le persone attive sulle varie piattaforme, trascorrendovi in media 1 ora e 57 minuti del tempo giornaliero. La piattaforma social più attiva si conferma YouTube, seguita dalla famiglia di app di Facebook, e si stimano in media 8 account per persona.

La ricerca indica che nel nostro paese il 94% della popolazione possiede uno smartphone, utilizzato soprattutto per app di messaggistica (92%), l’intrattenimento (73%), l’ascolto di musica (52%), lo shopping (68%) e il gaming (43%).

La crescita nell’utilizzo di Internet sta trainando anche l’e-commerce: l’87% degli utenti attivi ha dichiarato di aver cercato online prodotti e servizi da comprare, mentre il 77% ha acquistato online un prodotto nell’ultimo mese.

Per saperne di più ed approfondire i dati statistici visita il sito Spot and Web